AZIONI

Group 2

DESCRIZIONE


All'interno di una vertical farm di circa 10.000 mq di superficie coltivata, il progetto PLANET FARMS LIFE vuole dimostrare che è possibile produrre ortaggi di alta qualità risparmiando enormi quantità di acqua e senza utilizzare fitofarmaci.

Planet Farms Italia, capofila di questo progetto, ha installato all'interno della propria struttura alcune apparecchiature tecnologiche altamente innovative. Tra tutti, tre sistemi innovativi permetteranno di risparmiare un’enorme quantità d’acqua: il sistema di trattamento dell'aria, il sistema di irrigazione e il sistema di automazione.

Group 3

SISTEMA DI IRRIGAZIONE


L'obiettivo principale del sistema di irrigazione è quello di fornire l'acqua solo dove serve: le radici delle piante.

Il sistema si basa su vassoi microforati, attraverso i quali le radici possono assorbire l'acqua arricchita di nutrienti direttamente dai loro contenitori. L'acqua in eccesso viene drenata in apposite vasche per essere filtrata e sterilizzata con lampade UV. L'acqua viene quindi reintegrata con i nutrienti mancanti (che nel frattempo sono stati assorbiti dalle piante) e infine reintrodotta nel circuito.

Group 2

SISTEMA DI AUTOMAZIONE


L'intero processo di coltivazione, dalla semina al confezionamento del prodotto, sarà automatizzato e avverrà in ambiente controllato, senza alcun intervento umano diretto, al fine di prevenire l'ingresso di agenti patogeni.

L'elevato livello di igiene all'interno dell'intero ciclo produttivo permette di coltivare ortaggi senza utilizzare fitofarmaci.

Group 8

SISTEMA DI TRATTAMENTO DELL'ARIA


All'interno della vertical farm è stato installato uno speciale sistema di trattamento dell'aria per garantire filtrazione e ricircolo costante.
Il sistema di trattamento dell'aria ha due funzioni principali:

  • La creazione di un ambiente ideale per le piante, con i giusti livelli di umidità e temperatura, eliminando gli sbalzi di temperatura tipici della stagionalità e tenendo così sotto il controllo il consumo di acqua.
  • La filtrazione e la purificazione dell'aria per impedire l'ingresso di agenti patogeni eliminando così la necessità di utilizzare fitofarmaci.

Una volta testato in condizioni reali e operative, lavoreremo per migliorare il sistema di automazione in base al feedback ricevuto dalla produzione per trovare la soluzione migliore e più sostenibile dal punto di vista ambientale in termini di consumo di aria, acqua ed energia. In ogni stanza di coltivazione, diverse telecamere monitoreranno la crescita e sulla base dell’analisi di queste immagini elaboreremo specifici algoritmi di AI per migliorare continuamente la produzione in modo più sostenibile.